Home | Presidente | DPDC | Comitato Direttivo | News | Eventi | Pubblicazioni | Links | Contatti
Pontificio Consiglio della Cultura

Instituzioni coinvolte:

Pontificio Consiglio della Cultura

Pontificia Università Lateranense

Pontificia Università Gregoriana

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

Pontificia Università della Santa Croce

Pontificia Università Salesiana

Pontificia Università San Tommaso d'Aquino

Pontificia Università Urbaniana

 



Il Progetto STOQ riceve
il sostegno dalla
John Templeton Foundation

John Templeton Foundation Home Page



Pontificia Università Gregoriana

Storia e presentazione

La più antica è la Pontificia Università Gregoriana. Il 1551 S. Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù, costruì la prima scuola romana dei gesuiti, fornita di un'importante libreria, che fu chiamata Collegio Romano. Nel 1584, nella piazza che prese nome dal Collegio, Papa Gregorio XIII inaugurava il nuovo edificio, che è tutt'ora in uso. L'Università prese nome da questo papa che è stato poi chiamato suo "fondatore e protettore".

Il Collegio Romano ha giocato un ruolo centrale nei dibattiti scientifici fin dalle origini. Ricordiamo la riforma del calendario, che è stato chiamato Calendario Gregoriano. Tra i suoi scienziati, ricordiamo uno dei più influenti matematici del XVII secolo, Cristoforo Clavio. Era amico di Galilei, il quale deve non poco al Collegio Romano per la sua formazione scientifica.

Nel 1873, dopo l'unificazione d'Italia, l'Università fu costretta a traslocare. Nello stesso anno, dopo che "La Sapienza" divenne l'università romana dello Stato italiano, Papa Pio IX le accordò il titolo di "Università Pontificia del Collegio Romano". L'università crebbe talmente che nel 1919 Papa Benedetto XIV comprò un terreno a piazza della Pilotta per erigere la nuova costruzione, che fu inaugurata nel 1930. Piazza della Pilotta è nel centro di Roma, al limitare del colle del Quirinale, vicino alla Fontana di Trevi.

Attualmente l'università Gregoriana ha sei facoltà (Teologia, Filosofia, Diritto Canonico, Storia della Chiesa ed Eredità culturale della Chiesa, Missiologia, Scienze sociali), quattro Istituti (Spiritualità, Psicologia, Scienze Religiose, Religioni e culture), diversi Centri, scuole e corsi speciali. Gli studenti sono 3000 e provengono da 122 paesi, 800 diocesi, 90 Congregazioni da tutti i continenti. Circa il 20% di tutti i vescovi e il 40% di tutti i cardinali del mondo hanno studiato in Gregoriana, e 17 papi sono stati suoi studenti. Il corpo docente consiste di 380 professori, di cui 140 gesuiti, 95 laici e 125 sacerdoti o membri di differenti congregazioni religiose.

 

Corsi

Nella PUG gli studi sono organizzati nel quadro della specializzazione "Scienza e Filosofia", che copre una Licenza (II grado accademico), che dura 2 anni, e un Dottorato. La licenza offre 8 corsi opzionali e 2 seminari ogni anno (ogni unità dura 24 ore di lezione). Le due principali aree scientifiche sono fisica e biologia.

Alternativamente, ogni anno accademico è dedicato all'una o all'altra. Il lavoro filosofico della specializzazione corre lungo tre percorsi paralleli: (1) una filosofia della scienza in senso tradizionale, (2) un'indagine sulla conoscenza in generale e quella scientifica in particolare, con particolare attenzione ai nuovi meccanismi di spiegazione scientifica, (3) una filosofia della natura che miri a una corretta integrazione di problematiche scientifiche attuali e filosofiche tradizionali.

La Specializzazione è connessa alla Facoltà di Teologia ed è inquadrata nel curriculum per la Licenza in Filosofia, che consiste di 4 seminari, 8 corsi opzionali e 6 obbligatori.
Lo schema dei corsi e seminari è il seguente:

 

I Anno Accademico

II Anno Accademico

Scienze basilari:

 

Introduzione alla Matematica (Michael Heller)

Introduzione alla Biologia (Gigliola Sica)

Introduzione alla Fisica (Peter Hodgson)

Introduzione a neuroscienze (Marc Jeannerod)

Corsi filsofico-scientifici:

 

Cosmologia (Marc Leclerc)

Evoluzione (Ludovico Galleni)

Meccanica quantistica (Gennaro Auletta)

Mente e corpo (Vincenzo Fano)

Storia delle scienze (Arcangelo Rossi)

Termodinamica (Giovanni Gallavotti)

Filosofia della natura (Gennaro Auletta)

Fondazione delle scienze (Marc Leclerc)

Corsi di Teologia Fondamentale:

 

Metodi in teologia e sc. naturali (Pawel Kapusta)

Impatto delle scienze sulla teologia (William Shea)

Dialogo tra Scienza e Religione (Robert Russell)

Dialogo tra Scienza e Religione (Robert Russell)

Seminari:

 

Epistemologia (Dario Antiseri)

Status delle Leggi di natura (Michel Ghins)

Tipi di inferenze (Gennaro Auletta)

Causalità (Gennaro Auletta)


Ricerca

Il secondo ambito di attività è rappresentato dalla ricerca. La Gregoriana centra le sue attività di ricerca sul problema di costruire una filosofia della natura. I temi di tali attività sono:

  • I modi della spiegazione scientifica alla luce della ricerca attuale,
  • Il problema del finalismo in scienze pratiche e teoretiche,
  • Il problema dell'evoluzione oltre la sintesi neo-Darwiniana,
  • Mente e corpo: al di là dell'azione diretta dell'uno sull'altra e viceversa, verso una forma di informazione condivisa,
  • Complessità e web theory,
  • Quantum Information,
  • Carattere ontologico dell'ente naturale.

La specializzazione organizza anche workshop regolari sulla Filosofia della natura.

 

Bollettino 

La Specializzazione ha dato vita a un suo bollettino, sia in formato cartaceo, sia in formato elettronico.

Direttori  

Marc Leclerc, SJ
Direttore Accademico. Nato a Etterbeek (Brussels), Belgio, il 18 Febbraio 1950.
PhD in Scienze (Biologia Molecolare) alla Université Libre de Bruxelles. Entrato nella Compagnia di Gesù il 2 ottobre 1977. PhD in Filosofia alla Université Catholique de Louvain, 1990.

 

Gennaro Auletta
Direttore Scientifico della Specializzazione "Scienza e Filosofia" della Pontificia Università Gregoriana.
Nato a Napoli il 27.09.1957, sposato, due figli. Dottorato in Filosofia a "La Sapienza", post-doctorato in Filosofia, studi in teologia, fisica, matematica. Autore ed editore di 8 libri e di circa 40 articoli. Sta pubblicando un manuale di Meccanica quantistica presso la Cambridge University Press. Interessato in fisica quantistica, specialmente Quantum Information, nel trattamento dell'informazione da parte dei sistemi biologici, ontologia e logica.


Contatti

Segreterio: Ivan Colagé
Piazza della Pilotta, 4
I – 00187 Rome
Tel. +39-06-6701-5357
Email sciephil@unigre.it
Web http://www.unigre.it/cssf/home.htm

 

 

© 2010 Progetto STOQ
In english